Weekend in Tunisia

Weekend in Tunisia

La Tunisia è una destinazione raggiungibile in sole due ore dall’Italia, una meta accessibile ed esotica allo stesso tempo. E allora perchè non visitarla anche in occasione di un ponte o di un fine settimana lungo? Siamo portati a pensare di trascorrere alcuni giorni di vacanza in posti più vicini, magari in una città d’arte italiana, ma la Tunisia è poco più in là ed è calda e accogliente tutto l’anno. 

Interrompere il nostro lungo inverno dove freddo e maltempo sono la regola con una pausa rigenerante in Tunisia, dove il clima caldo e il sole ci aspettano, è un’esperienza da provare, certi che torneremo a ripeterla. La Tunisia non è soltanto un posto di mare dove rilassarsi ma è uno scrigno di tesori inestimabili. Cultura e storia che si respirano in Tunisia sono il frutto di civiltà che si sono susseguite nel corso dei secoli: romana, araba, berbera,  francese e andalusa. 

Fine settimana a Tunisi

La capitale tunisina è una città dinamica e vivace dove si fondono culture e tradizioni mediorientali, africane ed europee. La città è elegante, con edifici in stile belle epoque, grandi viali e palazzi che ospitano gallerie d’arte e distinte sale da thè. Molte le strutture che hanno cambiato la loro destinazione d’uso, frutto di una riqualificazione urbana improntata alla ricezione di turisti e visitatori. Molti palazzi sono diventati ristoranti e bed & breakfast e le splendide terrazze sono state trasformate in luoghi di relax e di accoglienza, dove gustare una tazza di thè o sorseggiare un aperitivo. 

La Medina di Tunisi con la magnifica moschea Zituna, il Museo del Bardo con gli splendidi mosaici romani, i resti della civiltà cartaginese sono soltanto alcuni dei luoghi da non perdere. Tipiche anche le medersas, le scuole coraniche così particolari per la loro architettura. Oltre le loro porte che ricordano una fortezza si celano cortili piastrellati a forma di arco. 

Una delle meraviglie di Tunisi è il variopinto souk diviso per aree tematiche: la strada dei gioielli, quella delle stoffe e quella dei profumi. Ma anche la cucina tunisina vi sorprenderà con i suoi sapori unici che troverete gustosa e aromatica grazie alle spezie accostate al pesce, alle carni e alla frutta. A proposito di souk, molto particolare è quello des Chechais, famoso per i fez fatti a mano. Il fez è il copricapo rosso che ha origini dall’omonima città marocchina, che è indossato in tutti i paesi africani come segno di uguaglianza tra persone di diverso ceto sociale.  

Vicino a Tunisi si trova il villaggio bianco e blu di Sidi Bou Said, pittoresco e accogliente. Dopo averlo visitato è possibile riposarsi in uno dei locali e bere il tipico caffè turco oppure un thè alla menta con i pinoli. Anche nel centro della città si trovano hotel e ristoranti dove trascorrere la serata all’aperto, ascoltando musica. Negli ultimi anni i locali più cool si trovano sulle terrazze degli hotel da dove godere di una magnifica vista. Qui si può ascoltare musica dal vivo e ballare sotto il cielo stellato

Ma Tunisi è anche sinonimo di hammam e di benessere del corpo e dello spirito. Numerosi i centri di talassoterapia e le spa dove cooccolarsi con un’esperienza sensoriale di alto livello. La tradizione della cura del corpo  e della salute fisica è molto antica ed in Tunisia è una vera e propria arte. E’ possibile scegliere tra i vari trattamenti come il massaggio ayurvedico, le sedute di shiatsu, il gommage o il massaggio all’essenza di rose. Il relax totale è assicurato da un piacevole bagno caldo agli oli essenziali seguito da un rilassante massaggio. 

Offerte, prezzi e prenotazione

Per trascorrere una vacanza di una settimana in Tunisia dovresti prenotare prima almeno 3/4 mesi prima della data di partenza cosi da ottenere i migliori prezzi dei voli e hotel.

Presso le seguenti pagine troverete le migliori soluzioni di viaggio per la Tunisia da prenotare con pochi click.

Commenta

Pin It on Pinterest

Share This