Iscrizioni aperte per il Sahara rally racing cup 2020

Sahara-racing-cup-tunisia-2020
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • LinkedIn

APERTE LE ISCRIZIONI PER IL SAHARA RALLY RACING 2020

Dopo la magnifica esperienza dell’anno scorso, viene riproposta la Sahara rally racing cup. Sono finalmente aperte le iscrizioni, che vedranno impegnati i piloti delle vetture rally, dal 29 marzo al 5 aprile 2020. La competizione, come si vede anche nel titolo, si svolgerà nel deserto del Sahara tunisino.

Dopo il successo della primavera scorsa, dell’idea di Federico Didonè e del suo staff, è stata riproposta, per la seconda volta nella sia storia, questa tappa per tutti gli appassionati di questo bellissimo sport.

Nello specifico viene chiamata una corsa di “orientamento atipico sperimentale” nella quale dobbiamo navigare, questo il termine tecnico utilizzato, e trovare i punti prestabiliti ed arrivare al traguardo superandoli tutti.

La gara da la possibilità ai concorrenti di sfidarsi per la classifica e da anche la possibilità di potersi godere un’esperienza irripetibile nel deserto del Sahara, attraversando la Tunisia. La “Sahara Racing Cup 2020” è una gara a scopo di divertimento con prove di abilità e orientamento a livello amatoriale, con percorsi sia sterrati che sabbiosi ovviamente.

Il percorso verrà svolto sopratutto nella parte di Douz, a sud della Tunisia.

La gara si evolverà su sei fasi fatte a difficoltà crescente e molto diverse fra loro.

SVOGLIMENTO…

Sabato – Partenza dai porti italiani che sono:  Genova, Civitavecchia, Salerno, Palermo e Marsiglia.

Domenica – Arrivo a Tunisi e trasferimento ad Hammamet dove verranno eseguite le verifiche tecniche. Dopo ci sarà la cena di benvenuto con la presentazione iniziale. Infine si terrà anche il corso di primo soccorso ed una spiegazione del regolamento per tutti i partecipanti.

Lunedì – Alle ore 07.30 partenza per la prima prova del SRC2020. Verrà fatta sulla spiaggia di Hammamet con alcuni passi emozionanti in riva al mare ed altri ai bordi di un lago salato che si trovano più all’interno. Subito dopo la prova, ci sarà la possibilità di fare una veloce verifica alla macchina ed un rifornimento e successivamente per poi proseguire verso Douz. L’arrivo in questa città è previsto al tramonto. Appena arrivati a Douz avverrà il chek in albergo. Successivamente ci prepareremo alla cena e al breefing per la spiegazione del giorno successivo.

Martedì – Questo è il primo vero giorno di gara. Affronteremo montagne e piste della parte di Matmata e troveremo un tragitto con tracciato veloce, alternato da zone pietrose. Una strategia conservativa sarà la tattica sicuramente migliore. Dopo aver affrontato le montagne inizieremo a prendere confidenza con la sabbia. Attraverseremo una zona con dune basse e compatte per raggiungere il campo che sarà montato a Bir Soltane.

Mercoledì – Il battesimo della sabbia. Il percorso della terza giornata sarà all’insegna della sabbia e delle piste veloci con rapidi cambiamenti di terreno e prove di abilità che metteranno alla prova le vostre capacità di guida. Non vogliamo svelare troppo su queste giornate e vi lasciamo con il l’entusiasmo dell’avventura. Il campo verrà istallato a ksar ghilane nella famosa oasi dove ci sono le pozze di acqua calda dov’è possibile anche fare il bagno.

Giovedì. Le cose si fanno serie e la sabbia sarà la protagonista. Non appena partiti da ksar ghilane ci dirigeremo verso sud nel pieno del deserto del Sahara,la prova di oggi sarà molto impegnativa e divisa in 2 sezioni una durante il giorno dove raggiungeremo il campo di zmela labrissa e una al calar del sole in notturna dove allestiremo un percorso ad anello dove le capacità di orientamento saranno indispensabili per raggiungere i vari chekpoint.

Venerdì – Al mattino partenza per Douz dove affrontaremo alcuni cordoni di dune ed avremmo l’occasione di provare ciò che avete imparato durante i giorni precedenti. Dopo i cordoni ci sarà una buona parte di navigazione.

Sabato – Rientro ad Hammamet programmato al tramonto e per sera ci sarà la cena di chiusura con i riconoscimenti.

Domenica – Partenza verso Tunisi per l’imbarco verso l’Italia.

Lunedì – Ritorno in Italia

Rimani aggiornato sulle nostre nostre notizie, seguendo il nostro blog cliccando qui

 

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi con i tuoi contatti!

Condividi con i tuoi contatti.