Spiagge della Tunisia: Ecco le più belle da non perdere

Spiagge della Tunisia: Ecco le più belle da non perdere

La Tunisia è un luogo da scoprire assolutamente soprattutto se si è dei veri amanti delle giornate di sole e mare. Le spiagge più belle della Tunisia, molto numerose, sono luoghi incantevoli e suggestivi che si trovano lungo gli oltre 1300 chilometri di costa tunisina. Per apprezzare al meglio la propria vacanza in Tunisia è importantissimo organizzarsi ed andare alla ricerca di quali potrebbero essere le località balneari e marittime più caratteristiche e più belle da visitare. Le stazioni balneari in Tunisia, come già detto, sono davvero molte e proprio per questo motivo scopriremo nei prossimi paragrafi quali sono quelle principali. Il modo migliore per visitare più spiagge può essere sicuramente noleggiare un auto.

La città di La Marsa

La Marsa, considerata da molte persone del posto la città più elegante della periferia settentrionale della capitale, è un luogo molto visitato in ogni periodo dell’anno. La stagione migliore durante la quale potersi recare a La Marsa è però la stagione estiva, quando si può godere delle acque cristalline e delle bellissime distese sabbiose.

Alcune tra le più belle spiagge della Tunisia si trovano proprio qui ed offrono a tutti coloro che vi si recano l’opportunità di dedicarsi a momenti di sano ed intenso relax e  divertimento, praticando sport acquatici come lo sci nautico, il wind surf o il jet ski o semplicemente rilassandosi al sole distesi sopra una comoda sdraio. Le zone balneari di questa città sono inoltre adatte alle famiglie con bambini in quanto particolarmente ampie e caratteristiche per la presenza di sabbia fine.

El Haouaria

El Haouaria, una delle località turistiche tunisine più vicine all’Italia, è anche considerata il punto dell’Africa più vicino all’Europa. E’ caratterizzata dalla presenza di zone centrali pianeggianti, colline verdi e zone di terra e mare.

Molto conosciuta per le sue caratteristiche case bianche è nota anche per le sue spiagge sabbiose e dorate e le sue acque cristalline. Le sue spiagge, riconosciute come le spiagge più belle della Tunisia, regalano a tutti la possibilità di tuffarsi ed immergersi nelle acque ed ammirare allo stesso tempo la flora e la fauna tipiche del luogo.

Nabeul

La città di Nabeul, situata a est di Tunisi è una località tunisina molto caratteristica per le sue acque color turchese e per la sua sabbia fine e dorata.

Le spiagge di Nabeul offrono ai loro visitatori molti momenti di divertimento da vivere tra gli sport acquatici e l’animazione in spiaggia. Per i più intraprendenti la città di Nabeul offre anche l’opportunità di fare immersioni subacquee.

Gammarth

Gammarth non è solo una tra le più belle spiagge della Tunisia ma anche la spiaggia più lussuosa di Tunisi.

E’ un luogo adatto tanto alle coppie quanto alle famiglie con bambini, caratteristico per la presenza di tratti di sabbia molto fine che, a partire dalla zona centrale della città, si trovano in entrambe le direzioni.

Oltre ai fantastici luoghi balneari la città tunisina offre anche i migliori centri di talassoterapia.

La città di Tabarka

A Tabarka, la città dei coralli e dei pescatori posizionata nella Tunisia del Nord si trova una bellissima località balneare, nota come la Costa del Corallo e situata non molto lontano dal porto turistico.

L’intera costa di Tabarka è nota per le sue spiagge dorate, per le grotte e per i faraglioni ed è una meta adatta per ammirare la costa corallina del Mar Mediterraneo.

Sousse

Situata a non molta distanza dalla zona meridionale di Tunisi, Sousse è la terza città della Tunisia. Nominata anche come la perla del Sahel oltre a custodire monumenti di rara bellezza offre anche delle splendide spiagge.

Si tratta di una destinazione turistica molto nota soprattutto per la sua posizione centrale ed è una località balneare molto conosciuta.

Le isole Kerkennah

Le isole Kerkennah sono un arcipelago localizzato a soli 20 km dalla costa orientale della Tunisia. Le sue spiagge, molto caratteristiche, sono tipiche grazie alla presenza di grandi palme e acque trasparenti e poco profonde.

Monastir

A sud-est del Golfo di Hammamet si trova Monastir, considerata anchessà come Sousse la perla del Sahel tunisino.

Nella città di Monastir si trovano alcune tra le più belle spiagge della Tunisia in quanto il suo litorale è una vera e propria distesa di sabbie dorate ed acque cristalline. Monastir è tra le mete turistiche più gettonate della Tunisia.

Houmt Souk

Un’altra località balneare tunisina particolarmente suggestiva è Houmt Souk.

Si tratta di una città che è situata sulla costa dell’isola di Gerba, molto nota per le acque calme e limpide.

Sulle spiagge di Houmt Souk, adatte ad ogni tipo di esigenza, è possibile dedicarsi a numerosi sport acquatici come il windsurf, le gite in pedalò o le immersioni subacquee. 

Hammamet e Yasmine Hammamet

Hammamet, piccola ma autentica, è una cittadina tunisina molto amata dai visitatori per il suo mare, nel quale è possibile immergersi e praticare molti sport acquatici.

La nuova stazione di Yasmine Hammemet gode della presenza di resort, alberghi stellati e centri di talassoterapia oltre che di un mare fantastico ed una grande parco a tema, da non perdere assolutamente se si è amanti della natura.

Commenta